Untitled Document
SINTESI
Provincia
Home Home Cerca Mappa Contatti Aiuto Disabili
Regione
home Istruzione&Formazione Lavoro Area Personale
  Home * Vertenze Collettive

 

NOTA DI CHIARIMENTI ACCORDO AA.SS. IN DEROGA DEL 20 DICEMBRE 2016


Preso atto che, con riferimento ai trattamenti di integrazioni salariale in deroga, il verbale di Accordo sottoscritto in data 03 novembre 2016 stabilisce che “i lavoratori dovranno presentare la domanda entro 30 giorni dalla fine del godimento delle prestazioni, e, comunque, non oltre il 31 dicembre 2016. A tal fine ciascuna azienda e ciascun lavoratore potranno richiedere il trattamento comunque, non oltre il 31 dicembre 2016. Al riguardo si precisa che, come previsto dal decreto interministeriale sopra citato, non potranno essere autorizzati periodi successivi al 31 dicembre 2016.”
Considerato che la previsione di un termine ultimo per la presentazione delle domande al 31.12.2016 ha reso di fatto impossibile la presentazione delle stesseĀ  in tutti i casi in cui il trattamento è cessato negli ultimi giorni dell’anno 2016.


Si chiarisce che il termine dei trenta giorni deve intendersi decorrere dalla scadenza dell’ammortizzatore ordinario avvenuta nel corso dell’anno 2016, ferma restando la possibilità di presentare l’istanza anche nel corso del 2017.






  Testo dell’integrazione all’Accordo del 20 GENNAIO 2016 concordato con le parti sociali

 Testo dell'integrazione


Verbale di accordo Ammortizzatori Sociali in deroga del 20 gennaio 2016 e chiarimento modalità di trasmissione a mezzo PEC della domanda di CIG in Deroga

 CHIARIMENTO MODALITA’ DI TRASMISSIONE A MEZZO PEC DELLA DOMANDA DI CIG IN DEROGA. 

Con riferimento alla trasmissione a mezzo pec della documentazione della domanda di Cig in deroga (scansionata), si precisa quanto segue: 
 La documentazione deve essere debitamente sottoscritta in ogni sua parte (domanda, dichiarazioni,..);
 La marca da bollo deve essere regolarmente apposta e annullata con firma del rappresentante legale dell’impresa;
 L’oggetto da indicare nella pec di trasmissione deve riportare la seguente dicitura “TRASMISSIONE DOMANDA CIG IN DEROGA 2016_RAGIONE SOCIALE”.

 Verbale di accordo Ammortizzatori Sociali in deroga del 20 gennaio 2016


Regione Puglia


Nota di chiarimenti accordo AA.SS. in deroga del 09 gennaio 2015


Comunicazione della Regione Puglia


Accordo AA.SS. in deroga sottoscritto il 5 novembre 2014

 Regione Puglia - AA.SS. in deroga - Verbale di accordo






Comunicazione della Regione Puglia



CIG in deroga nuove istanze 2014


 Regione Puglia - nota AOO_060/0014281





Comunicazione della Regione Puglia



CIG in deroga periodo luglio - agosto 2014



 Regione Puglia - nota AOO_060/0011860 







Comunicazione della Regione Puglia


  AA.SS in deroga - Accordo 09 giugno 2014


Ammortizzatori sociali in deroga anno 2013 - Modifica accordi precedenti



Il giorno 09 giugno 2014, presso la sede dell'Assessorato, si sono incontrate le organizzazioni sindacali e le organizzazioni datoriali ..... leggi e scarica l'accordo


Ammortizzatori Sociali in Deroga:

Accordo del 18 marzo 2014

Nella riunione del 18 marzo 2014, presso il Servizio Politiche per il Lavoro della Regione Puglia, l'Assessore al Lavoro Leo Caroli insieme alle Associazioni sindacali e datoriale hanno preso atto dell'autorizzazione da parte del Governo all'utilizzo della prima tranche di risorse assegnate per il 2014, per il pagamento delle autorizzazioni relative al 2013. Al momento non ci sono risorse disponib... leggi e scarica l'accordo


E' online il sito degli ammortizzatori sociali in deroga per la Regione Puglia. L'obiettivo è fornire informazioni utili a lavoratori, imprese, professionisti ...

Clicca sul link per sapere presso quale Ufficio o Centro per l'Impiego rivolgersi e per avere informazioni su indirizzi, telefoni, fax, e-mail

Per aver informazioni su indirizzi, telefoni, e-mail degli Uffici e/o Centri per l'Impiego


Verbale di accordo AA.SS. in deroga del 27 settembre 2013.

Nota della Regione Puglia:

La documentazione cartacea deve essere presentata - fermo restando l’obbligo di invio nelle modalità già previste in formato elettronico su SINTESI - entro i termini, di seguito stabiliti dalla Regione Puglia, precisando che  le domande trasmesse oltre saranno considerate irricevibili e non saranno istruite dagli uffici regionali:

- domande relative al primo quadrimestre 2013: 31 ottobre 2013

- domande relative al periodo maggio-giugno 2013: 30 novembre 2013

- domande relative al periodo luglio-dicembre 2013: 31 gennaio 2014


Verbale di accordo AA.SS. in deroga del 27 settembre 2013



W3C Member  Sito Ufficiale del W3C  Validato CSS